Home    Azienda    Laboratorio    Servizi    Qualita'    Referenze    Area tecnica    Contatti         
Laboratorio
Cosa Realizziamo  A che scopo  Come lo realizziamo 
1) Preventivazione dei costi di studio e del prodotto.  Fornire al cliente una panoramica dei costi di studio, di prototipazione ed un costo di massima del prodotto finito. Il preventivo è solitamente suddiviso nelle fasi di primo prototipo, preserie e costi di industrializzazione, più il costo del pezzo da produrre in funzione della quantità.  Impiegando i dati storici disponibili nel data base aziendale sui costi degli impianti e dei materiali, integrandoli con i dati orari di produzione e di progettazione disponibili con il SW aziendale dedicato, che permette l'estrazione automatica dei dati richiesti. 
2) Analisi preliminare dei progetti e verifica di quanto presente sul mercato.  Valutare assieme al cliente la tecnologia migliore per ottenere il prodotto più performante, definita la fascia di mercato ove inserirlo.  Impiegando al meglio la nostra esperienza ventennale nel campo progettuale e produttivo, analizzando le tecnologie disponibili in Redox, vagliando i prodotti della concorrenza ove necessario. 
3) Consulenza Brevettuale.  Fornire al cliente il servizio di ricerca brevettuale per verificare se un progetto innovativo od una tecnologia sono già stati brevettati. Suggeriamo inoltre al cliente cosa brevettare nel progetto in corso di realizzazione.  Tramite la nostra esperienza di ricerca nelle banche dati brevettuali di tutto il mondo. Per il deposito del brevetto sfruttiamo la nostra esperienza nelle operazioni di brevettazione.  
4) Simulazione delle parti critiche del progetto.  Verificare in modo rapido la conformità delle parti di circuito critiche mediante sistemi CAD.  Mediante l'uso di simulatori elettromagnetici, di simulatori spice e di simulatori logici per i circuiti elettronici.
Per l'analisi dimensionale e di posizionamento dei vari elementi vengono usati SW per il disegno meccanico, integrati con SW per la realizzazione di PCB. 
5) Analisi termica.  Evitare surriscaldamenti nelle parti di circuito soggette a dissipazione termica, ottimizzare il flusso di calore nei vari elementi del circuito, analisi di processi produttivi.  Analisi teorica con SW di simulazione termica.
Misura pratica delle immagini termiche nell'infrarosso con termografo ad alta risoluzione. 
6) Progettazione di circuiti analogici.  Il trattamento di segnali audio, video e di grandezze fisiche, come richiesto dal progetto e verificato dalle simulazioni come descritto in 4).  Impiegando l’expertise delle nostre maestranze, debitamente aggiornate sui nuovi componenti e processi disponibili sul mercato.
Impiegando strumentazione elettronica adeguata, quali oscilloscopi numerici, generatori di funzioni, multimetri digitali, analizzatori audio, test set, eccetera. 
7) Progettazione di circuiti in Radiofrequenza.  Realizzare sistemi di comunicazione in Radio frequenza fra vari utilizzi, con trasmissione dati, audio e/o video, in modalità analogica e digitale, con possibilità di cifratura dei segnali. Inoltre localizzazione GPS e connessione alla rete cellulare in 2G e 3G.  Tramite la notevole esperienza di Redox ed il grande numero di progetti realizzati otteniamo sistemi di comunicazione su misura.
Aiutati dal grande numero di strumenti elettronici a disposizione, quali analizzatori di spettro e di reti, generatori di segnali, analizzatori di protocollo e di modulazione, antenne di misura, frequenzimetri e riferimenti di precisione oltre a software di aiuto ed automazione delle misure da realizzare. 
8) Progettazione elettronica di potenza.  Realizzare apparecchiature di potenza, quali caricabatterie professionali, alimentatori a commutazione, inverter di alta potenza, inverter per fotovoltaico od eolico, amplificatori audio di potenza a commutazione, amplificatori radio di elevata potenza.  L'esperienza e la pluralità di progetto sono sicuramente di grande aiuto nel campo dell'elettronica di potenza. Ma una grande quantità di strumenti ed apparecchiature rende possibile lo sviluppo di progetti veramente innovativi.
Fra le dotazioni citiamo oscilloscopi digitali attrezzati con sonde differenziali ad alta tensione, sonde di corrente ad elevato amperaggio, misuratori digitali di tensione e di corrente ad alta precisione, sistemi di misura automatici, alimentatori da laboratorio di forte potenza. 
9) Progettazione digitale.  Per elaborare in modo digitale i segnali del punto 6), secondo i dettami del progetto.
Per realizzare l'interfaccia utente, i protocolli di comunicazione, la gestione della memoria e quant'altro necessario per la realizzazione del progetto. 
Impiegando circuiti elettronici discreti, circuiti dedicati, logiche programmabili, computer, microprocessori, periferiche. 
10) Scrittura del software.  Per gestire e far funzionare quanto descritto nel punto 9) e per interfacciare i sistemi elettronici a personal computer per funzioni di supervisione e configurazione.  Impiegando i più comuni SW (C, Visual Basic, GCC ecc.) sia con sistemi operativi evoluti (Linux e Windows), sia con microcontrollori o dispositivi embedded. 
11) Piano dei collaudi.  Concordare con il cliente come testare il prodotto in modo esaustivo, per eliminare i bachi SW, le criticità di progetto, i possibili problemi di produzione.  Sfruttando al meglio l'expertise di Redox nelle problematiche di test e la grande quantità di strumenti di misura disponibili, per poter analizzare il prodotto nelle varie condizioni operative di utilizzo. 
12) Analisi di Pre-compliance.  Valutare in modo preliminare (in linea di massima) la rispondenza del prodotto alle varie norme internazionali (CE, FCC, ETSI, ecc.) e rimuovere i punti critici per le future omologazioni.  La grande esperienza di Redox nel campo dell'analisi dei disturbi EMI e della sicurezza elettrica, unita alla strumentazione elettronica adeguata permette ai prodotti progettati in Redox di passare le omologazioni al primo esame in oltre il 90% dei casi. 
13) Preserie.  Quando il cliente approva il campione del prodotto realizzato, è indispensabile produrre una preserie dell'oggetto per testare gli impianti produttivi, ed il sistema di test, gli imballaggi e le istruzioni del prodotto.  Utilizzando i macchinari di produzione (linea SMD, saldatrice ad onda, linea di assemblaggio finale) e l'esperienza del personale di produzione, per non avere sorprese al momento della mass production. 
14) Banco di collaudo automatico.  Per i prodotti che devono essere realizzati in grande serie, o che hanno un elevato grado di complessità, occorre un sistema di collaudo automatico gestito da computer. Questo permette un risparmio nei costi della mano d'opera ed una migliore qualità del prodotto.  Utilizzando la piattaforma HW e SW proprietaria di Redox, che permette il test di circuiti di segnale, radio frequenza, potenza e circuiti logici, tutto in un unico sistema.
La tracciabilità del lotto ed il potente data base delle misure eseguite permette una valutazione costante della qualità del processo produttivo.